• Carta Diritti

“Negare alle persone i loro diritti umani è sfidare la loro stessa umanità” (Nelson Mandela)

La compagnia Teatro d’Acqua Dolce propone una lettura interpretata dei 30 articoli che costituiscono la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, intervallata da interventi scenici atti a mettere in luce le tante contraddizioni che ancora oggi permangono.

Un’occasione importante per meglio comprendere, mettendo da pare la retorica d’occasione, i principi che sono alla base della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani e ricordare il perché sia ancora oggi estremamente importante leggerli e favorirne la conoscenza.

©dacquadolce - C.F. 95117250134 - P.I. 03544190139
privacy - cookies - site by Progetti Astratti